Indietro

Cantarelli, 10 giorni per valutare le offerte

La busta con il risultato del bando di acquisto della Cantarelli sono state aperte ma il commissario si è preso dieci giorni per valutare le offerte

CORTONA — L’apertura della busta è avvenuta nello studio del notaio di Firenze Pasquale Marino, alla presenza del commissario Leonardo Romanelli, i suoi collaboratori e le rappresentanze sindacali.

Nella busta l'offerta vincolate della Man''s Fashion Group formata da Antongiulio Pacenti e dal bulgaro Martin Yordanov della Richmart. Inoltre il notaio ha dato atto ai presenti che tramite posta certificata è arrivata anche una manifestazione d'interesse da parte di un'azienda denominata "Bax Molise", un nome che ricerche ad una società con sede nella zona industriale di Pettoranello di Molise in provincia di Isernia. 

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che quest'ultima offerta non rispetti alcuni criteri, per questo Romagnoli si è preso dieci giorni di tempo per controllare i documenti e valutarli come prevede la procedura di vendita della Cantarelli.

Contemporaneamente è partita la richiesta di proroga della cassa integrazione straordinaria per la durata delle attività del commissario che dovrebbero essere confermate fino a dicembre, con un prolungamento dell''incarico per 3 mesi.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it