Indietro

Genitori della Mago Burletto attori per un giorno

Una compagnia davvero insolita quella salita sul palcoscenico del teatro Vitolo di Montefollonico che hanno portato in scena un curioso Pinocchio

TORRITA DI SIENA — I genitori dei bambini della scuola dell'infanzia ‘Mago Burletto’ di Montefollonico hanno voluto sorprendere e far divertire i loro figli con una strabiliante rappresentazione. Armati di coraggio e un pizzico di follia, hanno costruito un meraviglioso spettacolo ispirandosi alla fantastica storia del burattino più famoso al mondo: Pinocchio.

I genitori hanno dato il meglio di loro stessi e grazie all’interpretazione tutta personale dei personaggi della favola, hanno permesso al pubblico presente di fare un viaggio fantastico tra le ambientazioni, gli amici veri o presunti e gli aiutanti del burattino di legno. Il pubblico ha potuto apprezzare performance davvero esilaranti come quella di Pinocchio nel Paese dei Balocchi oppure l’incontro con il Gatto e la Volpe, o ancora gli appassionati dialoghi con il Grillo Parlante e con la Fata Turchina, il tutto accompagnato da quattro da simpaticissime nonne narratrici e musica eseguita con chitarra, violino e pianoforte da tre mamme musiciste.

“L'obiettivo della nostra rappresentazione – mi spiega la mamma promotrice dell’idea Cristina Nannotti – è stato quello di far comprendere in maniera semplice ai nostri bambini il valore dell’amicizia, della condivisione, del rispetto e del divertimento anche lontano da social e media. Bambini meravigliati, incantati e sorridenti hanno assistito ad una rappresentazione con la curiosità, l'interesse e la compostezza che a volte neppure gli adulti riescono a mantenere in un teatro, completamente rapiti dal babbo o dalla mamma nei panni di attori e attrici”.

Apprezzamenti per l’esilarante rappresentazione sono arrivati anche dalle maestre della scuola Mara e Sabrina, che sono rimaste estasiate per il gran lavoro, cominciato lo scorso febbraio, svolto in sordina dai genitori, i quali hanno ringraziato le insegnanti per la passione che mettono quotidianamente nello svolgere il proprio lavoro.

Pinocchio, alla fine dello spettacolo, si è fatto portavoce di tutti i genitori ed ha letto una lettera tanto divertente quando emozionante indirizzata proprio alle maestre, le quali l’hanno accolta con sorpresa e con gli occhi lucidi: “E’ servita un po’ di incoscienza, un po’ di pazienza, forse più della vostra, e tanta determinazione per mettere in scena Pinocchio, Geppetto e tutto il ‘baldo contorno’, ma tutto questo lo abbiamo fatto anche per ringraziare voi maestre che ogni giorno fate tanto per i nostri bambini. Grazie maestre!”.

Il palco del teatro Vitolo ha regalato emozioni e magia, perché tutti i protagonisti, i babbi e le mamme, su quel palco si sono sentiti contenti, soddisfatti, emozionati e pieni di gioia, ma soprattutto sono usciti da questa esperienza arricchiti di mille sentimenti, conoscenze, relazioni e amicizie.

La promotrice, Cristina Nannotti è anche mamma e le sensazioni che ha provato lei, insieme a tutti gli altri genitori, sono state davvero strepitose: “Domenica sera siano andati a dormire con una bellissima esperienza nel cuore, da ricordare per sempre e questa è la più grande delle soddisfazioni, la più grande delle ricchezze al giorno d'oggi! Vorrei ringraziare prima di tutto i genitori che hanno impiegato molto del loro tempo dietro per portare a termine quest’avventura, poi i nostri ringraziamenti vanno anche ai tecnici del Centro Polivalente del Teatro Bruno Vitolo di Montefollonico per la collaborazione e l’assistenza durante le prove e durante lo spettacolo e alle gentili cuoche che hanno deliziato tutti i presenti con una squisita cena per chiudere in bellezza una serata ricca di emozioni".


© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it