Indietro

Fuga in A1 con la pala meccanica rubata

Un uomo ha caricato su un tir il mezzo da lavoro trafugato a Scandicci ed è fuggito in autostrada. Due anni fa aveva rubato 75 chili di rame

MONTE SAN SAVINO — Non è un novizio del furto l'uomo di 47 anni che la polizia stradale ha fermato e arrestato a Monte San Savino. Il grosso carico di rame sagomato, quello usato per le linee ferroviarie, rubato un paio di anni fa gli era già costato caro. Questo episodio, però, non lo ha portato a desistere e così ha tentato un nuovo, stavolta a Scandicci. Qui ha trafugato una pala meccanica da 120mila euro portandola via da un'area priva di antifurto. Dopo averla caricata su un tir, l'ha coperta ed è fuggito via verso Roma. 

Peccato sia incappato nella stradale. Gli agenti dei due equipaggi che lo hanno fermato all'altezza di Monte San Savino hanno perquisito il camion e trovato la refurtiva. Per lui è scattato l'arresto e ora l'uomo resta a disposizione del Tribunale di Arezzo. 

Il camion, del valore di 50mila euro, è stato sequestrato mentre la pala meccanica è tornata al proprietario. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it