Indietro

Si alza il sipario sul ‘Bravìum’

Un appuntamento tradizionale, giunto alla sua 77esima edizione: il Bruscello Poliziano è una delle eccellenza del teatro popolare

MONTEPULCIANO — Ogni anno, nei giorni di Ferragosto, la Compagnia Popolare del Bruscello mette in scena uno spettacolo ispirato al passato nella splendida cornice di Piazza Grande, rendendo ancora più magiche le notti di Montepulciano.

Il Bruscello di quest’anno, che andrà in scena dal 12 al 15 agosto sul sagrato del Duomo, è ispirato alle vicende che hanno portato alla prima sfida tra le otto contrade poliziane. “Bravium” è ambientato nel XIV secolo e vede i personaggi, provenienti dalle più disparate classi sociali, opporsi a un avido podestà che vorrebbe utilizzare la gara tra le contrade per distrarre la popolazione dai problemi cittadini.

La squadra che ha curato il Bruscello 2016 è ormai collaudata: il maestro Alessio Tiezzi, che è direttore musicale della Compagnia Popolare dell’Istituto di musica Henze, ha messo in musica i testi realizzati dalle giovani autrici, Irene Tofanini e Chiara Protasi. Il regista Stefano Bernardini ha diretto le scene dei bruscellanti nelle scenografie realizzate da Franco Romani. Il manifesto del Bravium è stato realizzato da Lorenzo Menconi.

Venerdì 12 agosto si terrà la prima del “Bravium”, dopo lunghi mesi di prove e preparativi. Dopo la presentazione alla stampa delle ore 18:30 presso le Logge di Palazzo Tarugi, alla presenza del Presidente della Compagnia Marco Giannotti e del Sindaco di Montepulciano, Andrea Rossi, si terrà la prima dell’atteso spettacolo. Il Bruscello 2016 andrà quindi i scena tutte le sere a partire dalle ore 21:30, fino a lunedì 15 agosto in Piazza Grande.

Anche quest’anno il Bruscello ha ricevuto il patrocinio della Regione Toscana, oltre che del Comune di Montepulciano e della Provincia di Siena, a testimonianza della sua importanza storica, artistica e culturale.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it