Indietro

Bomba d'acqua, si valuta lo stato di calamità

"Situazione in miglioramento" ha detto Agnoletti sottolineando l'eccezionalità dell'evento. Stato di calamità, possibile la richiesta della Regione

SINALUNGA — Dopo le pesantissime precipitazioni di ieri "la situazione è risolta e sta tornando alla normalità" come confermato dal sindaco di Sinalunga Riccardo Agnoletti.

Due sono i torrenti che sono esondati ieri. I disagi hanno riguardato e stanno riguardando la linea ferroviaria Chiusi - Siena che è tutt'ora interrotta. E' attivo un servizio sostitutivo con gli autobus.

Per Agnoletti "il sistema reticolo idraulico di seconda categoria ha retto" e allagamenti e esondazioni sono stati provocati "dall'enorme quantità di acqua piovuta"

Agnoletti ha ringraziato tutte le forze in campo che hanno provveduto a limitare i disagi poi ha aggiunto che, se il presidente della Regione Enrico Rossi chiederà lo stato di calamità "il Comune si attiverà immediatamente per le richieste di danni".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it