Indietro

Bimba cade in un pozzo, la salva la madre

La donna si è buttata e ha tenuto la piccola con la testa fuori dall'acqua mentre un passante si è calato con una fune e le ha recuperate

SAN QUIRICO D'ORCIA — Tragedia sfiorata nel senese, dove una bambina di tre anni è caduta in un pozzo cisterna rischiando di annegare, ma fortunatamente è stata salvata dall'intervento della mamma che si è buttata nel pozzo e l'ha tenuta con la testa fuori dall'acqua mentre un passante si è calato con una fune e le ha recuperate entrambe.

Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di oggi, nei pressi dell'abitazione della bambina. Il pozzo, profondo 7 metri, al momento della caduta sarebbe stato aperto poiché una pompa stava tirando fuori acqua.

La mamma, dopo essersi gettata dove c'erano ancora 2 metri d'acqua, non riusciva a uscire. Solo grazie a un passante, avvertito da alcuni vicini è stato possibile mettere in sicurezza mamma e bimba: l'uomo con una fune si è calato nel pozzo e le ha portate fuori.

Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e sanitari del 118 e con il Pegaso. La bambina, secondo quanto riferito, ha riportato solo un forte shock e una leggera ipotermia: è in ospedale ma solo per accertamenti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it