Indietro

Di nascosto in piscina per fare il bagno e rubare

Un giovane di 22 anni ha scavalcato il muro per tre volte in un giorno e ha forzato due armadietti degli spogliatoi. Arrestato per furto aggravato

CHIANCIANO TERME — Per due volte nello stesso giorno ha scavalcato il muro e si è introdotto per fare il bagno, senza pagare il biglietto, in una piscina comunale dalla quale è stato allontanato, poi è entrato nuovamente di nascosto e ha forzato due armadietti degli spogliatoi maschili, prelevandone il contenuto. E' stato così arrestato per furto aggravato dai carabinieri un ragazzo di 22 anni di origini albanesi, già noto alle forze dell'ordine. 

I militari, chiamati dopo la scoperta del furto, hanno trovato il 22enne mentre si nascondeva, con la refurtiva, negli spogliatoi di un complesso sportivo a fianco della piscina.

L'udienza di convalida ha disposto anche l'obbligo di dimora a Chianciano Terme per il giovane che non potrà uscire di casa nelle ore notturne e dovrà presentarsi quotidianamente in caserma per firmare un registro.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it