Indietro

‘L’incendio non pregiudicherà il lavoro’

Francesco Illuminati, uno dei proprietari dell’azienda agricola Illuminati, tranquillizza i suoi dipendenti dopo l’incendio di ieri sera

CIVITELLA IN VALDICHIANA — Due capannoni andati completamente distrutti, due camion parcheggiati nei pressi della sede completamente bruciati, danni ingenti all'azienda agricola Illuminati di Pieve, è questo il bilancio del grave incendindo che nella tarda serata di ieri è scoppiato all’interno dell’azienda agricola Illuminati di di Pieve al Toppo.

Per domare le fiamme sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Arezzo, da Pratovecchio, da Bibbiena e da Montepulciano. I tecnici sono ancora a lavoro per capire quali sono state le cause che hanno scaturito l'incendio che al momento sarebbero da ricercarsi in un malfunzionamento di un macchinario.

Intanto l'accesso a tutta l'area è stato interdetto in attesa che vengano completate le operazioni di bonifica. Durante il sopralluogo nell'area interessata, effettuato dai carabinieri con i tecnici di Arpat e il sindaco di Civitella in Valdichiana Ginetta Menchetti, il titolare dell’azienda Francesco Illuminati ha tranquillizzato i suoi dipendenti dicendo che “l'incendio non pregiudicherà i posti di lavoro. Il tempo di bonificare l'area interessata dalla fiamme e ripartiremo con la vendita”.

L'azienda è nota come fornitrice di frutta per un catena di supermercati molto diffusa in Toscana e di altri punti ventura locali. Oltre alla produzione di frutta nei propri terreni opera nel settore ingrosso.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it