Indietro

Il grande calcio giovanile arriva a Montepulciano

Le eccellenze del calcio alla prima edizione del torneo internazionale di calcio; coinvolti gli studenti delle scuole di Montepulciano

MONTEPULCIANO — Il grande calcio giovanile arriva a Montepulciano per un evento che coinvolgerà alcune tra le più importanti società del panorama nazionale ed europeo cercando di coniugare lo sport con tematiche sociali di assoluto valore. 

Da venerdì 2 a domenica 4 giugno lo stadio Bruno Bonelli ospiterà infatti la prima edizione del “Torneo Internazionale di Calcio Città di Montepulciano”, nato grazie all’organizzazione dell’Unione Polisportiva Poliziana e del Comune di Montepulciano. 

Prenderanno parte al torneo nove squadre suddivise in 3 gironi di qualificazione: nel girone A si sfideranno Poliziana, Robur Siena e F.C. Losanna ( Svizzera). Il girone B è composto da Genoa, Arezzo e F.K. Vojvodina (Serbia). Nel girone C ci sono Sampdoria, Mantova, e F.C. Zlin (Repubblica Ceca). Il calcio d’inizio è previsto per venerdì 2 giugno alle 9.30 allo stadio con i padroni di casa della Poliziana che affronteranno i pari età del F.C. Losanna. A seguire gli altri match dei gironi eliminatori. Sabato 3 giugno, a partire dalle 16, si terranno le semifinali mentre domenica 4 giugno spazio alla finale per il 3° e 4° posto (ore 9) ed alla finalissima (ore 11) che decreterà la vincitrice della prima edizione del Torneo Internazionale Città di Montepulciano.

Il calcio visto come veicolo di pace tra i popoli sarà il leitmotiv dell’intera manifestazione riservata alla categoria Giovanissimi (anni 2002/2003) che vedrà la partecipazione di squadre blasonate e giovani talenti. 

Un comitato d’onore composto da nomi di assoluto valore del giornalismo italiano e del mondo del pallone darà un ulteriore prestigio internazionale a questa prima edizione del torneo. Sabato pomeriggio infatti arriveranno a Montepulciano Marino Bartoletti, Riccardo Cucchi, Emiliano Mondonico ed altri ospiti illustri. A loro verrà consegnato un premio alla carriera ed all’impegno quotidiano nel raccontare i valori umani e sociali che il gioco del calcio è in grado di trasmettere.

Lo stadio Bruno Bonelli sarà poi anche teatro del Premio Giornalistico rivolto ai ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Montepulciano impegnati nella stesura di elaborati sul tema centrale del torneo: la pace.

Non solo calcio giocato quindi al Torneo Internazionale Città di Montepulciano: gli organizzatori hanno voluto coinvolgere gli studenti delle scuole poliziane e alcuni tra i personaggi più amati dal grande pubblico dello sport in tv e via radio. Sabato 3 giugno alle 19 verranno premiati, per il loro impegno quotidiano nel raccontare i valori umani e sociali che il gioco del calcio è in grado di trasmettere, la voce storica di “Tutto il Calcio Minuto per Minuto” Riccardo Cucchi, il giornalista della Rai Marino Bartoletti, uno degli allenatori più amati e preparati d’Italia Emiliano Mondonico ma anche l’ex calciatore di Inter, Genoa e Bologna Dario Morello, Il caporedattore Rai Carlo Fontana, le conduttrici televisive Lorena Bianchetti e Cristina De Pin. Durante la serata ci sarà spazio anche per il Premio Giornalistico dedicato agli studenti delle scuole poliziane, incentrato sul calcio come veicolo di pace tra i popoli. I migliori elaborati riceveranno un attestato ed un buono libro.

Terminata la cerimonia, verrà installato un maxi-schermo sul terreno di gioco dove sarà possibile cenare e seguire la finale di Champions League 2016/2017 che vedrà opposte la Juventus ed il Real Madrid.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it