Indietro

La storica cantina Biondi-Santi parla francese

Biondi-Santi passa ai francesi del gruppo Epi che fa capo alla famiglia Descours e che controlla nomi famosi come lo champagne Charles Heidsieck

MONTALCINO — La storica cantina Biondi-Santi, emblema del brunello di Montalcino, produce vino dal 1865 ed è riconosciuta nel mondo come la dinastia italiana più famosa del Brunello di Montalcino

Biondi-Santi è proprietaria della tenuta di famiglia, “Il Greppo”, dove leggenda vuole che proprio qui sia nato il Brunello. L'azienda agraria comprende 47 ettari del Greppo e 105 dei Pieri e la produzione è sulle 80mila bottiglie, di cui 10mila bottiglie di Riserva.

Epi e Biondi-Santi, nei giorni scorsi, hanno sottoscritto una alleanza strategica dopo trattative avviate nel giugno scorso. L'accordo conferma la strategia di Epi di sviluppare il businnes wines & spirits.

"Siamo molto contenti di questa partnership – commenta Christopher Descours, presidente del gruppo Epi - continueremo a sviluppare i vini prodotti da Biondi-Santi facendo leva sulla esperienza e la capacità di Jacopo Buiondi-Santi che continuerà ad essere il presidente del produttore di Montalcino".

Jacopo Biondi Santi infatti sarà il presidente della nuova realtà che, come lui stesso ha spiegato sarà divisa in tre società: una produttiva, una commerciale e una holding.

“La famiglia resta dentro, ma noi eravamo troppo piccoli. Così continuiamo a marciare – dice Jacopo - Questa alleanza con la famiglia Descours è l'occasione di inserire la nostra attività in un gruppo che condivide i nostri valori. Epi ci garantirà il necessario supporto per sviluppare il business e rafforzare a livello internazionale il valore dei nostri vini e del Brunello".

Epi si è avvalso come advisor di Mediobanca e Bredin Prat mentre Biondi-Santi ha avuto Credit Agricole e Dla Piper Milan.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it