Indietro

Maxi sequestro di articoli di Carnevale

Si tratta di maschere, giocattoli, costumi e trucchi per bambini senza marchio Ce. Quattro persone denunciate per frode in commercio

SIENA — Maschere, giocattoli, costumi e trucchi destinati per lo più ai bambini, commercializzati senza la regolare marcatura Ce.

A scoprirli sono stati i finanziari del comando provinciale di Siena, che nel corso delle ultime settimane hanno sequestrato 180mila articoli si Carnevale e denunciato quattro persone, tra dettalgianti e rappresentanti delle ditte grossiste, per frode in commercio.

L'attività, eseguita dapprima in un esercizio commerciale della Val di Chiana, si è poi estesa a Roma e a Monza, sedi delle aziende fornitrici dei prodotti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it