Indietro

Da 7 anni viveva e lavorava sotto falsa identità

L'uomo era assunto in un'azienda dove pensavano che fosse un polacco, mentre invece era un ucraino ricercato dal 2011. Smascherato dalla municipale

CASTIGLION FIORENTINO — Era in Italia da sette anni, con documenti falsi. Era regolarmente assunto come lavoratore comunitario in quanto il suo documento diceva che era polacco.

Tuttavia l'uomo è ucraino e ha 47 anni e su di lui pendeva dal 2011 un ordine di carcerazione del tribunale di Firenze.

E' stato smascherato dalla polizia municipale di Castiglion Fiorentino. 

Gli agenti della municipale, durante un controllo a un furgone a Castiglion Fiorentino, hanno avuto dubbi sull'autenticità della patente polacca esibita dal conducente. 

Il documento è risultato falso e dalle impronte digitali è emerso che l'uomo non era polacco ma ucraino e ricercato dal 2011 dalla procura della Repubblica del tribunale di Firenze. 

Della vicenda è rimasto stupito e incredulo anche il datore di lavoro dell'uomo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it