Indietro

​Michelangelo riappare al castello di Montecchio

Il castello di Montecchio

Il fortilizio appartenuto al capitano di ventura John Hawkwood sullo sfondo di una delle scene del film di Konchaloskji 'Il peccato, una visione'

CASTIGLION FIORENTINO — Ci sarà anche il Castello di Montecchio, nel territorio comunale di Castiglion Fiorentino, nel mosaico di scorci toscani scelti dal regista russo Andrej Konchaloskji per il suo film "Il peccato, una visione", dedicato a Michelangelo. Secondo la tabella di marcia, la troupe arriverà in zona già dal 17 ottobre in concomitanza con le riprese a Monte San Savino, dove un acquazzone ha costretto a rimandare le riprese della settimana scorsa.

A quanto pare, il castello, che appartenne al capitano di ventura John Hawkwood e che ora è di proprietà della contessa Orietta Floridi, rimarrà sullo sfondo mentre la scena sarà ambientata su una lunga strada bianca che in occasione delle riprese sarà chiusa. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it