Indietro

Fuga di monossido, madre e tre figli intossicati

Una donna e tre minorenni sono finiti in ospedale dopo che la loro casa si è riempita del temibile gas. Sul posto i vigili del fuoco

CHIUSI — L'intervento dei vigili del fuoco del comando di Siena è scattato nella notte intorno alle 2.45 nel Comune di Chiusi, in via Fiorentina. I pompieri, una volta arrivati, hanno rilevato la presenza di monossido di carbonio all'interno dell'abitazione in cui si trovavano una mamma con tre figli.

Ad allertare i sanitari è statala madre dopo i primi sintomi di malessere.

Tutti e quattro sono stati affidati alle cure del 118 e portati in un primo momento all'ospedale di Nottole a Montepulciano e poi a quello di Grosseto. 

Per il momento non sono chiare le cause della fuga di gas e per precauzione è stato vietato l'utilizzo dell'abitazione. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it