Indietro

Caduta mortale nella cisterna, chi era la vittima

Sarebbero state le esalazioni provenienti dai prodotti utilizzati per impermeabilizzare la cisterna a provocare la morte di un uomo di 75 anni

CORTONA — Si chiamava Santino Camerini e aveva 75 anni l'uomo che questa mattina è stato vittima di un incidente fatale mentre lavorava alla sanificazione di una cisterna di gasolio, installata all'interno di un terreno di sua proprietà situato nelle vicinanze dell'abitazione dove l'anziano viveva con la moglie (vedi qui sotto l'articolo collegato). 

E' stata proprio la signora a dare l'allarme quando, da lontano, non ha più visto il marito darsi da fare intorno alla cisterna.

Stando a una prima ricostruzione dell'incidente, sarebbero state le esalazioni provenienti dal catrame e da altri prodotti utilizzati per impermeabilizzare la cisterna a provocare la caduta del 75enne, ritrovato senza vita dai soccorritori.

Il pm di turno ha già disposto la restituzione del corpo di Santino Camerini alla famiglia per i funerali.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it