Indietro

Neve, mezzo milione per l'Amiata

Firmato in Regione l'accordo di programma per potenziare il sistema di innevamento delle piste dell'intero comprensorio sciistico

FIRENZE — E' stato siglato nella sede della presidenza della Regione Toscana a Firenze l'accordo di programma per l'erogazione di 500mila euro destinati ai Comuni che rientrano nell'Unione dei Comuni Amiata Val d'Orcia e dell'Unione Comuni montani Amiata Grossetana per aumentare l'attrattiva turistica dell'area, in particolare potenziando il sistema sciistico. Presenti alla firma l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo e il presidente dell'Unione dei Comuni Amiata Val d'Orcia Francesco Fabbrizzi.

"Queste risorse erano già state stanziate nel 2018, con la firma di oggi vengono stanziate e potranno essere finanziati gli interventi necessari per l'innevamento e il sostegno al settore sciistico - ha detto l'assessore Ciuoffo - Fortuntamente la neve per l'Amiata non è l'unico elemento di riferimento, questo comprensorio ha saputo promuovere la propria ospitalità per tutto l'anno ed è un esempio virtuoso, da imitare".

Nello specifico gli interventi finanziati con l'accordo di programma siglato a Firenze riguardano i Comuni di Castel del Piano, Abbadia San Salvatore e Seggiano. Tra le opere previste ci sono il completamento del prelievo dell'acqua in quota e la sua distribuzione con il potenziamento dell'impianto di produzione della neve delle piste Crocicchio e Asso di Fiori e l'ammodernamento di quelli delle piste di Pianello e Jolly.

L'accordo prevede che il contributo sia erogato all'Unione dei Comuni Amiata Val d'Orcia a cui è affidato il ruolo di stazione unica appaltante. Lavori e collaudo previsti entro la fine del 2019.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it