Indietro

Nottata di ghiaccio, allerta di codice giallo

Temperature in calo e strade ad alto rischio, nelle zone di pianura soprattutto a Firenze e Pistoia e sui versanti dell'Appennino e dell'Amiata

FIRENZE — Temperature in calo da domani, martedì 29 gennaio, dopo le residue condizioni di instabilità, che annunciano la pressione in temporaneo aumento.

Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emanato un avviso di criticità con codice giallo a partire dalla mezzanotte di oggi fino alle 11 di domattina, martedì, per gelate attese anche in pianura nottetempo e nel primo mattino nell'interno.

Sarà possibile la formazione di ghiaccio (strade ancora bagnate) sui versanti emiliano-romagnoli dell'Appennino, Mugello, Valdarno Superiore, aretino, zone prossime all'Amiata, senese, ma anche nelle aree del Serchio, del Valdarno inferiore, della Valdelsa e Valdera e del Bisenzio e Ombrone pistoiese. 

A far paura sono anche le strade nelle province di Firenze e Pistoia dove nelle ultime ore si sono verificati rovesci: l'acqua a terra, al calare della temperatura, rischia di trasformarsi in una lastra di ghiaccio con rischi per chi circola. 

Altrove l'eventuale formazione di ghiaccio sarà legata a condizioni molto locali per cui non verrà emesso codice giallo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it