Indietro

Cortona e Chiusi unite per i ‘Musei di carta’

Presentato il cartellone delle mostre ‘Musei di Carta: l’immagine dell’Antico in Valdichiana’ a cui hanno partecipato otto comuni della Valdichiana

FIRENZE — Il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ha presentato il progetto ‘Musei di Carta: l’immagine dell’Antico in Valdichiana’ mostre bibliografiche in programma e intitolate ‘Cortona etrusca Dal mito all’archeologia’ e ‘Archeologia di Carta. Percorsi Etruschi e Cristiani’.

Chiusi e Cortona sono due città che appartenevano alla dodecapoli etrusca, ovvero alle dodici città che come coordinamento governavano la Toscana. In questo fine settimana saranno il centro di attrazione per iniziative, di una qualità assoluta, che si sviluppano in tutta la Valdichiana” - ha detto il presidente Giani.

Giani ha poi definito “interessante” la sinergia tra comuni di province diverse, da un lato Siena dall’altro Arezzo, unite da uno straordinario territorio cui, dai tempi degli Etruschi, tanta dedizione è stata data dalla Toscana.

Chiara Lanari, vicesindaco del comune Chiusi, ha poi illustrato le opere che saranno in mostra: archeologia di carta, percorsi Etruschi e Cristiani, una serie di volumi e libri archeologici, reperti storici per scoprire il labirinto di Porsenna e più in generale una serie di documenti che raccontano, nei diversi poli culturali, “la storia del nostro territorio”.

Per Albano Ricci, assessore alla Cultura del Comune di Cortona, le iniziative inaugurano la stagione estiva in modo “diverso”, verrà infatti esposto il libro che racconta la Cortona etrusca e non solo. “Da una parte – ha spiegato – la storia e la mitologia, dall’altra l’oggetto di culto ossia la fabbricazione del manufatto del libro antico e quindi il fascino della carta e di una tipografia differente”.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it